Come fare Networking ad un evento fieristico

Il settore dell’allestimento stand fieristici sta vivendo un’importante crescita negli ultimi anni. Molti grandi professionisti partecipano a questi tipi di eventi per poter creare della partnership importanti che possano ampliare il proprio business. Ma per far sì che ciò avvenga è necessario fare attività di networking. Non basta di certo prendere dei contatti e poi contattare online. Nessuna negoziazione importante si è conclusa né su Facebook e né su Whatsapp. I rapporti bisogna innanzitutto instaurarli, successivamente coltivarli. Vediamo allora come fare networking ad un evento fieristico.

Datti un obiettivo ben preciso

Cosa vuoi ottenere da questo rapporto che vuoi instaurare? Quali vantaggi potresti ottenere? E soprattutto, parti dal presupposto che nessuno fa qualcosa per te se tu non puoi far nulla per loro. Quindi, un’altra domanda essenziale che devi porti è: “Cosa posso offrire a loro?”. Solo così dopo aver messo ben a fuoco l’obiettivo puoi valutare le tue strategie.

Presentati nel modo giusto

Per essere sicuro di essere ascoltato devi preparare una presentazione che non duri più di 8-9 secondi. Non devi presentare chissà quale progetto candidato al Premio Nobel. Devi solo rompere il ghiaccio con il tuo interlocutore e far capire il motivo per cui ti trovi lì. Così facendo dai modo a chi ti sta parlando di impostare il suo discorso.

Far parlare molto l’interlocutore

Una buona strategia di Networking si basa sull’ascolto e la raccolta di informazioni. Per questo bisogna porre delle domande ed essere avidi di conoscenza. Non parlare molto, attieniti soltanto al ruolo di ascoltatore e accertati di non dimenticare ciò che ti viene detto. Potrai utilizzare questi dati per campagne di E-mail marketing.

Cerca di mantenere il discorso sulle passioni in comune

Passare il tempo a parlare solo e soltanto di lavoro o dettagli tecnici di un prodotto, può risultare alquanto noioso e poco produttivo. Durante la conversazione, prova a scoprire le passioni del tuo interlocutore. Così facendo, potrai mantenere alta l’attenzione sul discorso non rischiando di cadere in dei picchi di noia assurda che potrebbe portare l’altra persona a scappare con una scusa qualsiasi.

Nel mondo del commercio, fare networking è la chiave del successo ma in pochi ne attribuiscono tale importanza. Molti imprenditori credono che tale modo di fare sia improduttivo e che anzi agevoli la persona con cui ci si va ad approcciare.

Ma non è così. Non commettete anche voi questo errore, sfruttate le partnership!