Ecco 4 suggerimenti chiave da tenere a mente su come scrivere uno script video aziendale

Oggi, i video aziendali a Milano, così come a Francoforte o in altre città commerciali è diventato una parte vitale di ogni strategia di marketing di successo. E perché non dovrebbe essere? Aiuta le aziende a promuovere il marchio e a mostrare il messaggio generale di fronte al pubblico target.

Non dovresti, tuttavia, trattare la sceneggiatura del tuo video aziendale come una sceneggiatura di un film. Il fatto è che non devi essere Aaron Sorkin o Charlie Kaufman per scrivere uno script video accattivante che possa attirare gli spettatori.

L’obiettivo è scrivere in modo creativo e mantenere vivo il messaggio dell’azienda. Dall’aggiunta di sfumature emotive a più punti della trama, le possibilità di sorprendere il pubblico sono infinite. Un breve script video scritto male, d’altra parte, avrà un impatto sul risultato dell’intero video.

Senza ulteriori indugi, ecco alcuni degli elementi consigliati, insieme a grandi esempi, su come scrivere uno script video per i video aziendali:

1. Concentrati sulla tua storia

Un ottimo esempio di script video aziendale dovrebbe concentrarsi sulla storia. Puoi cercare nell’oceano esempi di script di video esplicativi e capire come ogni video sottolinea un problema e quindi presenta una soluzione.

Non è come se dovessi creare un mistero hitchcockiano ad ogni giro del secondo. In effetti, assicurati che la tua storia sia divertente per conquistare il pubblico. Gli elementi del personaggio dovrebbero svolgersi in modo naturale senza un briciolo di finzione e serietà.

2. Mantenerlo breve

Per creare lo script di un video promozionale aziendale, è necessario mantenere breve la durata del video. Finché hai una storia interessante da raccontare, i pezzi cadranno al loro posto come un puzzle. Tuttavia, puoi prendere ispirazione dai cortometraggi contemporanei del settore per mantenere il motore delle idee in movimento.

Inoltre, la concentrazione assoluta sugli obiettivi chiave può aiutarti a comprimere la struttura del tuo script video esplicativo.. Al contrario, puoi esercitarti anche con un modello di script video di 60 secondi.

3. Comunicare con il pubblico

Lo script aziendale per un video dovrebbe essere in grado di comunicare visivamente con il pubblico. Allo stesso modo, per quanto le parole d’ordine o i gerghi sembrino divertenti, dovresti usarli minimamente in tutto il tuo script video aziendale. Il tuo obiettivo è convincere gli spettatori che puoi risolvere i loro problemi.

Inoltre, non dimenticare che stai parlando con gli esseri umani. Pertanto, adotta un approccio umano per scrivere la tua sceneggiatura senza sembrare un robot.

4. Semplifica e riformula il tuo script

Naturalmente, non vuoi confondere il tuo pubblico. Se sei da solo, trasmettere il messaggio aziendale principale ai tuoi visitatori mentre semplifichi la qualità del messaggio può essere un mal di testa. Ecco perché dovresti assumere un’azienda di produzione video aziendale per affrontare problemi che normalmente richiederebbero troppo tempo.

Puoi mettere le mani su un esempio di script video di YouTube per trovare una struttura semplice per il tuo script. Puoi aumentare ulteriormente la sceneggiatura e iniziare lo storyboard di ogni fotogramma.

Conclusione

Per essere sinceri, i servizi di produzione video possono basarsi sulle tue idee originali e creare effetti visivi, opzioni di voice over e stili testuali corroboranti basati sulla tua sceneggiatura.

Per scrivere una sceneggiatura coinvolgente, è necessario disporre di una strategia di base che integri l’intera campagna di marketing.

3 caratteristiche di un ottimo sito web

Siete proprietari di un sito web ma non avete certezza che il vostro sito funzioni? È comprensibile: creare un sito web non è assolutamente facile, soprattutto se non si è addetti ai lavori. Il consiglio che ci sentiamo sempre di dare è quello di affidarsi a delle agenzie di web marketing, pratiche ed efficienti. Se la vostra azienda è nel territorio lombardo, ad esempio, potete cercare delle aziende di web marketing agency a Milano e dintorni, che vi aiutino a capire se c’è qualcosa da migliorare nel vostro sito o se funziona così com’è.
Volete fare da soli? Allora leggete questa guida e scoprite quali sono le 3 caratteristiche di un ottimo sito web.

1. Ha una grafica coerente

Un buon sito web deve rappresentare, anche e soprattutto graficamente, l’attività della vostra azienda. Il vostro sito ha un menù a tendina? È completo di foto e video? Se la risposta è no, certamente la sua struttura sarà da rivedere, in quanto poco efficace in termini di competitività. Ricordate: la linea comunicativa di un sito deve essere obbligatoriamente coerente con il vostro brand. Ne va della vostra professionalità.

2. Ha una versione mobile

Attualmente, la maggior parte degli utenti preferisce navigare attraverso il proprio smartphone, piuttosto che dal pc. Il motivo? Comodità, velocità e la possibilità di navigare ovunque ci si trovi. Per questa ragione, è essenziale che il vostro sito web possieda una versione mobile, semplice ed intuitiva. Navigare un sito internet in versione desktop sul cellulare non è solo scomodo ma anche poco utile, soprattutto per gli utenti meno pazienti. Non avete una versione mobile del vostro sito? Allora correte a farla!

3. Sito indicizzato e vanno usati i social

Ogni giorno, circa 3 miliardi di utenti effettuano le ricerche più disparate su Google. Ma come fare per essere trovati dai propri utenti? È necessario indicizzare il proprio sito sui motori di ricerca, affinché si possa essere trovati nel momento in cui un utente effettua una query. Inoltre, è molto importante associare il proprio sito web ad alcuni social network. Creare delle pagine social, permette di coinvolgere cerchie ben precise di utenti e soprattutto rende più semplice aumentare la visibilità del proprio sito web. I social più pertinenti da utilizzare? Certamente Facebook, YouTube e Instagram, che raccolgono una fetta consistente di pubblico, di ogni categoria e genere.