Come operare con il broker Xtrade

Nel mondo del trading online esistono molte piattaforme di broker che promettono guadagni facili e sicuri, ma orientarsi nel mare di proposte per un principiante non è facile, ma la prima cosa da sapere è che – per non subire truffe – i broker affidabili e sicuri sono solo quelli accreditati e legalmente riconosciuti presso gli organi internazionali di vigilanza. Uno dei broker più affidabili sul mercato è Xtrade, un marchio affiliato ad una società molto affermata la XFR Financial Ltd con sede legale a Limassol (Cipro), nota per il rispetto delle normative finanziarie entro i termini di legge, regolamentata dal CySEC, l’Authority internazionale per la tutela degli utenti che operano con strumenti finanziari, rispettosa delle direttive europee come quella del MiFID e iscritta alla Consob, l’ente italiano per la tutela dei consumatori, con il numero di registrazione 0096369/13.

Come guadagnare con Xtrade

Per operare con Xtrade occorre iscriversi attraverso l’apposito modulo inserendo i propri dati (nome, cognome, e-mail e numero di telefono fondamentale per il riconoscimento del primo bonus e per la verifica telefonica dell’account). Con un deposito iniziale di 100 dollari si riceve un bonus del 20% sul nuovo conto Xtrade. In seguito all’iscrizione, l’utente trader riceverà una guida Xtrade per conoscere gli strumenti della piattaforma e avrà a disposizione una versione demo sulla quale effettuare i primi tentativi e mettere a punto le prime strategie di trading prima di entrare nel mondo reale del financing con il proprio conto reale.

L’operatività online con Xtrade è garantita sia su PC con compatibilità con i principali browser internet (Chrome, Explorer, Firefox, Safari, Opera) che con dispositivi mobili scaricando l’apposita App e compatibile con i sistemi operativi iOS, Android e Windows Phone. La sicurezza di operare su Xtrade è data dalla tecnologia utilizzata dalla piattaforma.

Tra i servizi messi a disposizione da Xtrade vi sono corsi di formazione gratuiti per trader riservati agli iscritti, oltreché una serie di strumenti di analisi finanziaria per permettere di guadagnare grazie a strategie di differenziazione su diversi mercati. Tutte le strategie possono essere testate prima sul modulo demo di Xtrade, utile sia per i principianti che per i trader esperti. La piattaforma Xtrade propone il trading sui CFD (Contracts for Difference) suddivisi in indici azionari, indici settoriali, materie prime e obbligazioni. I margini di guadagno dei CFD sui titoli FTSIE Mib è pari al 5%, mentre i margini sugli indici azionari oscillano tra lo 0,5% e l’1% del controvalore dell’operazione.

Xtrade è considerata tra le migliori piattaforme di trading online gratuito che offre il giusto compromesso tra servizi offerti, assistenza online e sicurezza dei conti.

La local Seo promuove i siti sul territorio

Oggi avere un sito internet non basta. Se non si vuole annegare nell’immenso mare del web, si devono seguire regole precise. Sono sempre di più gli enti, le imprese e le persone che creano le proprie pagine web. Per farsi notare e raggiungere l’obiettivo è necessaria un’attività di SEO. Un acronimo che deriva dai termini inglesi Search Engine Optimization, il cui significato è ottimizzazione dei motori di ricerca. Quando gli utenti del net digitano alcune parole per cercare testi, notizie, informazioni, solitamente si trovano di fronte a svariate pagine di risultati. Un infinito elenco di pagine web che contengono vocaboli uguali o simili a quelli chiesti dall’internauta, ma che spesso non hanno nulla a che fare con ciò che si desidera leggere. Solitamente l’utente non va oltre alla terza pagina degli esiti. Se nessuno dei siti indicati è di interesse, non si va avanti, ma si fa una nuova ricerca, modificando le parole. Lo dice la statistica.

Se i termini sono troppo generici è difficile raggiungere l’obiettivo. Nell’elenco che il motore di ricerca fornisce, ci sono pagine ben strutturate. I loro testi sono redatti con una strategia che permette di essere, per una serie di parole chiave, sempre tra le prime posizioni. Basta un termine ed ecco che quel dominio salta fuori.

Cosa significa fare Seo?
A volte si sente dire che, per avere un buon posizionamento tra i risultati di ricerca, basta inserire ed evidenziare le parole chiave nei testi del sito internet. Non è proprio così.
L’ottimizzazione la si ottiene con una serie di azioni. Innanzi tutto si parte con un’analisi dell’impresa che si vuole promuovere, di ciò che vende, del target di riferimento e del territorio in cui opera. A quel punto si verificano colori, grafica, immagini e testi del sito internet. Successivamente si apportano le modifiche ai contenuti, certamente anche individuando parole chiave da inserire con criterio. Quindi il lavoro si concentra sui social network, a cui collegare le pagine web aziendali per aumentare le visite. Un’Agenzia Seo a Milano è in grado di spiegare bene i meccanismi.

Infine si avvia una campagna di marketing online usando gli strumenti che i principali motori di ricerca mettono a disposizione.

Cercando la parola Seo su Wikipedia si accede alla bigliografia che riporta un’ottima selezione di testi accademici dedicati.

Se il lancio del sito internet è ciò che si vuole, serve una Seo Agency a Milano. L’ambito locale è importante. Spesso cercando un termine su internet, tra i risultati spiccano siti che non hanno nulla a che vedere con l’area geografica in cui si vuole trovare informazioni. Una pagina web che si rivolge alle persone di una data area devono contenere riferimenti facilmente individuabili dagli abitanti del territorio.

Gli esperti locali.
Un’Agenzia Seo a Milano aiuta l’impresa a rendere il sito aziendale più facilmente reperibile. I clienti ed i potenziali clienti che vivono nella zona in cui opera la ditta usano termini legati alla regione. Dialetto, cultura, richiami a localismi e punti di riferimento. Sono molti gli elementi che possono influenzare l’utente che digita i vocaboli sui principali motori di ricerca. Per sbaragliare la concorrenza e far sì che a determinati vocaboli corrisponda la pagina dell’impresa, ci vuole qualcuno che conosca il territorio. Una parola chiave potrebbe essere anche un modo di dire che in altre città non conoscono.

Oltre agli esperti del web e del Seo, servono persone del posto, che siano in grado di dialogare, ma soprattutto di pensare come gli abitanti del territorio. Una Seo Agency a Milano è la via del successo per il sito. Conoscere il territorio vuol dire capire a chi ci si sta rivolgendo. Non è solo una questione di parole, ma anche di brand, di prodotti da lanciare. Se i clienti ed i potenziali acquirenti sono di una certa area, chi la vive, li conosce. Sa come pensano e cosa cercano. É pronto ad attirarli, insieme alla loro attenzione, a visitare le pagine indicate.”

I vantaggi di una bici elettrica: ecco perché comprarla

Pratica, funzionale ed ecologica, la bicicletta a pedalata assistita è l’innovazione degli ultimi anni in ambito mobilità sostenibile. Nel corso del tempo, la e-Bike ha saputo conquistare una fetta i mercato sempre più significativa e il settore ha segnato numeri in continua crescita nelle vendite e un’innovazione tecnologica costante. Ecco cosa la rende così apprezzabile.

Puoi limitare i costi d’acquisto

Oltre ai vari incentivi varati a livello comunale o regionale, per abbattere i costi di acquisto di un pedelec è possibile affidarsi al kit bici elettrica: si tratta di un sistema comprensivo di motore, batteria e centralina, acquistabile a un costo decisamente più basso (circa la metà) rispetto alle biciclette in pronta consegna, semplice da montare e in totale autonomia.

Addio code per strada

Molti pendolari hanno scelto la bicicletta a pedalata assistita come valida alternativa ai mezzi pubblici o all’auto. I vantaggi si esprimono in termini di efficienza, poiché potete dire addio alle lunghe code ai semafori o alle coincidenze mancate per un soffio alla fermata del bus; potete, inoltre, circolare all’interno di zone a traffico limitato e piste ciclabili, poiché il pedelec è trattato, a norma di legge, alla stregua della normale bicicletta. Ma i vantaggi sono anche di natura economica, poiché la bici elettrica permette di dire addio alle spese di abbonamenti ai mezzi e di abbattere i costi mensili del carburante.

Fai una scelta ecologica

La tematica ambientale è sempre più sentita dalla gente. Le città ingolfate dallo smog spingono le persone a desiderare qualcosa di diverso. E la bici elettrica è una delle risposte più convincenti, per iniziare a costruire una nuova concezione di realtà urbana, all’interno di un processo che non è che all’inizio.

La ricarichi da casa in modo rapido

Una volta esaurita la carica della batteria, basterà rimuoverla e tenerla sotto carica per qualche ora. A carica completata, sarete già pronti a rimettervi in marcia. Il ciclo di vita di una batteria può raggiungere, con una buona gestione, le 1.000 ricariche.

Residence Santa Maria di Leuca: ecco i servizi offerti

Hai già prenotato la tua vacanza per quest’anno? Se non l’hai ancora fatto, cosa ne pensi di trascorrere qualche giorno presso il residence Santa Maria di Leuca? Si tratta di una struttura composta da 20 unità abitative. Ogni bilocale o appartamento è completamente arredato e dotato di ogni comfort.

La posizione del residence è molto strategica, ma anche molto comoda per il turista che ama visitare diversi posti in un’unica vacanza, posto a metà strada tra le suggestioni aspre delle correnti adriatiche e quelle distese e paradisiache del versante occidentale, dove le acque dello Ionio colorano l’orizzonte di sfumature uniche.

Questa struttura è ideale per chi ha famiglia, ma anche per chi vuole trascorrere qualche settimana all’insegna del relax e della tranquillità, lontano dalla solita routine quotidiana. Allo stesso tempo, Leuca è uno dei cuori pulsanti della movida salentina e offre un ampissimo spettro di possibilità per i più giovani e amanti del divertimento notturno.

Ogni struttura ha uno spazio complessivo di 50 mq, così suddivisi:

  • una a due camere da letto
  • un bagno con doccia
  • una piccola cucina
  • una veranda o balcone a seconda della scelta dell’abitazione

Inoltre si dispone di cambio biancheria da letto e da bagno, lavanderia a gettoni, posto auto. Un aspetto molto importante: tutte le finestre sono munite di zanzariere. Il residence dista solamente pochi metri dalla prima spiaggia e dal mare. E’ possibile percorrere il tratto anche a piedi senza dover per forza prendere l’auto.

Se sei un amante dell’arte e della storia, sicuramente non mancheranno musei, siti archeologici da visitare. A pochi chilometri infatti, potrai ammirare la spettacolare architettura barocca e architettonica che caratterizza il Salento in tutta la sua variegata articolazione geografica.

Per maggiori informazioni si prega di contattare direttamente l’azienda. Un addetto della struttura sarà immediatamente a tua disposizione per fornirti ulteriori dettagli in merito. Chiama adesso e prenota la tua vacanza dei sogni, sicuramente non te ne pentirai.

Web Marketing: I punti di forza di un video

I video sono uno degli strumenti di web marketing più efficaci (se non il più efficace in assoluto) per farsi conoscere in rete e diffondere il proprio brand o se stessi. Diverse sono le ragioni che rendono un video il contenuto ideale per un’attività di branding ben strutturata e d’impatto.

Viralità

Certamente, la peculiarità più significativa dei video è quella della viralità, termine sconosciuto fino a pochi anni fa e oggi entrato a pieno titolo nel dizionario di uso comune. La possibilità di postare video sui social, di condividerli, inviarli ad altri utenti e l’integrazione con le piattaforme di instant messaging hanno ampliato esponenzialmente le possibilità di diffusione di ogni contenuto web. I video, a differenza dei testi, sono immediati e attirano l’attenzione dell’utente, lo invogliano alla condivisione, lo spingono a commentare e a cercare un’interazione diretta; divertono, informano, emozionano e persuadono in modo naturale, creando un legame più stretto tra l’utente e il marchio.

Diffusione dei valori aziendali

Le tecniche di videomaking utilizzate per la produzione video da Lugano in Svizzera ai Paesi orientali è simile in molti aspetti, su uno in particolare: occorre pensare all’utente, impegnarsi a fornire qualcosa che possa essere percepito come di reale utilità. Che sia un video divertente, commuovente o informativo, l’importante è che lo scopo sia quello di intrattenere e non di imporre la propria immagine aziendale. Quest’ultima deve essere suggerita, lasciata intendere tra le righe e subordinarsi all’aspetto ludico. In questo modo, i video diventano un fortissimo costruttore di empatia, consentono di creare affezione e di far conoscere i valori dell’azienda senza la pedante (e superata) consuetudine autocelebrativa.

Rapporto costi-risultati potenzialmente straordinario

Realizzare un video che sia davvero in grado di viaggiare sul web e di diffondersi a macchia d’olio costa. Costa impegno, fatica, tempo e denaro. Ma se la campagna dovesse rivelarsi un successo, il ritorno dell’investimento potrebbe assumere delle proporzioni incalcolabili.

E non è neanche detto che sia necessario investire cifre considerevoli: a volte, è sufficiente imbroccare l’idea che funziona perché il proprio video rudimentale faccia il giro del web e consacri un successo di marketing!

Vacanze in Salento: la Giamaica d’Italia

Il Salento è terra di contaminazioni, incontro di culture, accenti e tradizioni, convivenza di sacro e pagano, rimando tra gli opposti. Territorio di arte, cultura e culture, il tacco d’Italia è, tra le tante cose, indicata come La Giamaica d’Italia, una definizione figlia del legame che negli anni si è rinsaldato in maniera sempre più viscerale tra la cittadinanza e la musica reggae. Un legame, quello tra Salento e sonorità rootz e muffin, che deve le sue origini più profonde all’attività artistica del gruppo dei Sud Sound System e che da lì ha continuato a crescere, trovando linfa nell’ampio seguito tributato al genere dai più giovani.

Il reggae in Salento, qualcosa di più di una moda

I visitatori e i turisti che dimorano in b&b con piscina Salento, campeggi e case vacanza si ritrovano sempre, in un modo o nell’altro, coinvolti all’interno di uno spirito caraibico che col tempo si è modellato sulle tradizioni del posto, dando vita a generi e musiche riconducibili esclusivamente allo scenario locale. Quel tarantamuffin che trae le sue origini all’inizio degli anni ‘90, quando Treble, di ritorno dall’esperienza con il collettivo bolognese dell’Isola Posse, partecipa alla nascita del gruppo musicale dei Sud Sound System. In quel collettivo nato nel centro sociale Isola nel Kantiere c’era anche gente come Neffa, Dj Gruff, Deda; in quegli anni Bob Marley era morto da un decennio e la musica reggae non aveva attecchito nel Belpaese, sebbene si iniziavano ad affacciare i primi gruppi come gli Africa Unite e i Casino Royale.

Ma torniamo alla nostra storia. I Sud Sound System nascono formalmente nel 1989, anche se è solo nei primi anni ‘90 che pubblicheranno il loro primo disco, in uno scenario ancora distante da quello odierno. Sono gli anni di cosiddetta renaissance della tradizione salentina, il processo di recupero delle tradizioni che riguarda anche la musica e, nella fattispecie, la pizzica. Pizzica che si mescola e rimanda al reggae del Sud e dei gruppi che iniziano ad accodarsi, e dà vita a qualcosa di più, il tarantamuffin, espressione più riuscita di un incontro armonioso tra vecchio e nuovo, tra ciò che è proprio e ciò che arriva da lontano. Poi sono seguiti anni di evoluzioni, di nuove composizioni, di dancehall sulla spiaggia e di sperimentazioni continue, ma tutto nasce da lì, radicato al passato e orientato al futuro. E al presente.