9 suggerimenti rapidi per creare volantini aziendali efficaci

Sebbene le azioni di marketing che sfruttano volantini come pubblicità siano relativamente poco costose e abbastanza facili da attuare, i costi di produzione possono aumentare nel tempo. Le piccole imprese sono particolarmente vulnerabili a questi costi. Pertanto, creare un volantino aziendale efficace la prima volta garantisce che le risorse investite raggiungano il ritorno sull’investimento di cui hai bisogno.

Allora come puoi creare volantini aziendali efficaci? Ecco alcuni piccoli suggerimenti per una fantastica stampa volantini.

1. Mantieni i tuoi contenuti brevi e semplici.

Tenendo conto del design e delle dimensioni del tuo volantino, l’area in cui puoi scrivere contenuti è limitata. Non sopraffare il tuo lettore inserendo troppe informazioni. Scrivi i tuoi contenuti in modo conciso; lascia solo l’essenziale.

2. Dividi la tua copia in sezioni digeribili.

L’aspetto del tuo testo può influenzare l’interesse del tuo lettore. A prima vista, i paragrafi lunghi sembrano giganteschi muri di testo che potrebbero spegnere il lettore. Lo spazio bianco, ovvero l’area attorno a un determinato elemento di design, aiuta ad alleviare questa tensione. Per i volantini aziendali informativi, dividi i tuoi contenuti in sezioni con titoli per renderli piacevoli alla vista.

3. Usa elenchi puntati e infografiche.

In linea con la presentazione sintetica dei tuoi contenuti, prova a riassumere i dati forniiti utilizzando elenchi puntati e grafici. Ciò renderebbe le informazioni più facili da capire.

4. Crea un titolo accattivante.

Il titolo sarà sempre la prima riga di testo che i tuoi destinatari leggeranno. Cerca di renderlo accattivante per invogliarli a leggere ulteriormente e a non ignorare il depliant.

5. Aggiungi un invito all’azione.

Una delle parti più importanti dei tuoi contenuti è la dichiarazione di invito all’azione. L’invito all’azione dice al tuo lettore cosa dovrebbe fare dopo aver letto le informazioni. “Chiamaci”, “Ordina ora” o “Visita il nostro sito” sono esempi comuni, ma sentiti libero di essere creativo.

6. Non dimenticare di aggiungere indicazioni stradali.

Questo vale sia per le attività online che offline. Aggiungi indicazioni per il tuo negozio fisico o inserisci l’indirizzo del tuo sito web. Questo rende il tuo volantino utile al lettore come riferimento futuro.

7. Includi le informazioni di contatto.

Questo è abbastanza ovvio, ma proprio per questo può essere facilmente dimenticato. Metti sempre le tue informazioni di contatto su un volantino. La parte inferiore o superiore è solitamente il luogo ideale per un facile accesso, rispetto a zone centrali..

8. Rileggi sempre i tuoi contenuti.

È scoraggiante quando ci sono errori nei tuoi contenuti. Piccoli particolari come errori di ortografia o grammatica potrebbero rubare l’attenzione del lettore dalle informazioni stesse. Quindi rileggi sempre i tuoi contenuti prima di inviarli al tuo fornitore di servizi di stampa.

9. Comunica utilizzando la lingua del mercato di riferimento.

Come con tutte le strategie di marketing, i tuoi volantini dovrebbero adattarsi bene al tuo mercato di riferimento. Questo dipende in larga misura dalla categoria di persone che i tuoi possibili acquirenti ricoprono. Tuttavia, è sempre una buona pratica utilizzare un linguaggio facilmente comprensibile per il mercato di destinazione.

Lascia un commento