I vantaggi di una bici elettrica: ecco perché comprarla

Pratica, funzionale ed ecologica, la bicicletta a pedalata assistita è l’innovazione degli ultimi anni in ambito mobilità sostenibile. Nel corso del tempo, la e-Bike ha saputo conquistare una fetta i mercato sempre più significativa e il settore ha segnato numeri in continua crescita nelle vendite e un’innovazione tecnologica costante. Ecco cosa la rende così apprezzabile.

Puoi limitare i costi d’acquisto

Oltre ai vari incentivi varati a livello comunale o regionale, per abbattere i costi di acquisto di un pedelec è possibile affidarsi al kit bici elettrica: si tratta di un sistema comprensivo di motore, batteria e centralina, acquistabile a un costo decisamente più basso (circa la metà) rispetto alle biciclette in pronta consegna, semplice da montare e in totale autonomia.

Addio code per strada

Molti pendolari hanno scelto la bicicletta a pedalata assistita come valida alternativa ai mezzi pubblici o all’auto. I vantaggi si esprimono in termini di efficienza, poiché potete dire addio alle lunghe code ai semafori o alle coincidenze mancate per un soffio alla fermata del bus; potete, inoltre, circolare all’interno di zone a traffico limitato e piste ciclabili, poiché il pedelec è trattato, a norma di legge, alla stregua della normale bicicletta. Ma i vantaggi sono anche di natura economica, poiché la bici elettrica permette di dire addio alle spese di abbonamenti ai mezzi e di abbattere i costi mensili del carburante.

Fai una scelta ecologica

La tematica ambientale è sempre più sentita dalla gente. Le città ingolfate dallo smog spingono le persone a desiderare qualcosa di diverso. E la bici elettrica è una delle risposte più convincenti, per iniziare a costruire una nuova concezione di realtà urbana, all’interno di un processo che non è che all’inizio.

La ricarichi da casa in modo rapido

Una volta esaurita la carica della batteria, basterà rimuoverla e tenerla sotto carica per qualche ora. A carica completata, sarete già pronti a rimettervi in marcia. Il ciclo di vita di una batteria può raggiungere, con una buona gestione, le 1.000 ricariche.

Lascia un commento