6 idee regalo ai clienti per le vacanze estive

Quest’anno, dimentica i soliti regali aziendali scadenti e invia qualcosa di fantastico che i tuoi clienti adoreranno.

La maggior parte dei regali “aziendali” non fanno molto per me.

Certo, apprezzo il sentimento, ma anche l’occhio e la funzionalità di un regalo vogliono la propria parte.

Per quelli di noi che vogliono inviare ai nostri clienti un segno di apprezzamento durante le vacanze estive, ciò rappresenta una sfida: come possiamo scegliere regali che le persone non solo apprezzeranno, ma che addirittura adoreranno?

Sia che tu voglia inviare un regalo gratuito ed economico (che può essere incredibilmente potente, come ti mostrerò di seguito), o hai un budget per un regalo di festa importante, sto condividendo con te undici suggerimenti per cliente che faranno successo:

Una tazza personalizzata con il loro nome, non col tuo

Perché il loro nome?

Perché, come diceva brillantemente Dale Carnegie, “Ricorda che il nome di un uomo è per lui il suono più dolce e importante in qualsiasi lingua”.

Una tazza con il tuo nome o logo si farà rapidamente strada nella parte posteriore dell’armadio in ufficio. Una tazza con il loro nome è molto, molto più preziosa per il tuo cliente e probabilmente diventerà un oggetto di uso frequente.

E ogni volta che lo vedranno, ricorderanno chi glielo ha dato.

Un assistente personale

Sono un grande fan di Fancy Hands, un servizio di assistente virtuale con sede negli Stati Uniti che utilizzo quotidianamente per occuparmi di piccoli compiti personali in modo da potermi concentrare su cose importanti . Nell’ultimo mese li ho usati per:

  • Chiamare Bose per impostare una riparazione in garanzia su alcune cuffie
  • Rimani in attesa per quasi 40 minuti con Avis per modificare una prenotazione

Evidenziatori con il logo del Brand

Puoi optare per dei carinissimi calendari personalizzati oppure degli evidenziatori con il logo del tuo brand

Perché evidenziatori e non penne? Perché le penne vengono perse, prestate, rubate e dimenticate ogni singolo giorno, mentre gli evidenziatori siedono in un cassetto o in una tazza a portapenne e vengono portati fuori solo per un compito molto importante. E quando i tuoi clienti mettono in evidenza qualcosa che è importante per loro, si ricorderanno di te.

Un abbonamento ad una rivista

Con un abbonamento a Wired o National Geographic o qualcosa di specifico per il settore che i clienti apprezzeranno.

Molte opzioni disponibili su Magazines.com (anche se attenzione: ti invieranno troppe e-mail dalle newsletter a meno che tu non disattivi).

Donare in beneficienza

Se ritieni che il tuo cliente possa apprezzare che tu faccia qualcosa di buono in suo nome (o se ha una politica aziendale contro la realizzazione di regali), fai una donazione a un’organizzazione benefica. Oppure fai scegliere al destinatario stesso quale ente a cui fare la donazione.

Attestato di gratitudine

Ecco un segreto: non devi spendere molto tempo o denaro per inviare un regalo che possa essere accettato ed apprezzato. La ricerca ha dimostrato che un sincero ringraziamento inviato via e-mail ai tuoi clienti può avere un impatto enorme sulla tua relazione con loro.

E se vuoi davvero stupirli, prendi il telefono.

Non è troppo tardi

Sia che tu voglia inviare ai tuoi clienti un regalo o un semplice ringraziamento, puoi ancora farlo prima delle vacanze. Ruba una (o più) delle idee sopra e mettiti al lavoro costruendo relazioni più profonde con i tuoi clienti.

Lascia un commento